Il bello di riscoprirsi Donna

Hai presente quelle cose che non avresti mai pensato di poter fare? Quelle cose che diresti “no, non fa per me” oppure “non credo di essere io la persona giusta” perchè non ti senti pronta o adeguata o perchè magari ti vergogneresti troppo?

Ecco…. che in un attimo mi ritrovo a 31 anni a fare delle cose che non avrei fatto a 15..

Ma partiamo dall’inizio:

Quando è arrivata Stefania Estera (fotografa) al lavoro a propormi di realizzare un servizio fotografico per uscire come ragazza copertina di un giornalino, la mia risposta è stata immediata: “assolutamente no!”. Preciso che si tratta di un giornalino di pubblicità, annunci ed eventi della zona, ma in ogni caso, per una che come me non ama le luci dei riflettori è una grande sfida alla timidezza.

Ed ecco che in pochi istanti mi sono fatta convincere, nonostante fatichi a stare anche per poco al centro dell’attenzione, non mi piaccia lasciarmi andare e sia molto diffidente con le persone che non conosco, ma allo stesso tempo mi piacciono le sfide! e questa… lo è stata eccome!

Comparire su quel giornalino per me ha significato molto. Mi ha dimostrato quanto io sia forte, determinata al punto da mettere da parte la timidezza lasciandomi andare.

E’stato bello sentirsi coccolata, pettinata e preparata per questa bella esperienza che tra l’altro uscendo per il mese di marzo, il mese della festa della donna ed il mese in cui inizia la primavera, mi fa sentire oltre che moglie e mamma, donna!

Chi ha dei bambini sa bene quanto sia impegnativo e ti porti a dedicar loro tutta te stessa dimenticandoci di chi eravamo prima. Dopo la gravidanza però mi sono ripromessa di ritrovare la mia femminilità, prendendomi più cura di me: ho seguito un programma alimentare che mi ha insegnato a mangiare sano e bene ed ho iniziato ad avere più autostima.

Credo che stare bene con se stessa porti beneficio a tutto.  

Sento che ci sto mettendo il cuore in tutto quello che faccio, dal mio essere moglie e mamma, come nella cura del blog, perchè puntare prima di tutto all’essere e ritrovarsi donna rimane per me un punto fermo.  

Sento di aver ancora tanti sogni da realizzare e tante sfide da affrontare e spero di essere sulla strada giusta e questo mi da ancora più fiducia in me stessa.

Non importa quello che gli altri pensano di te, tanto avranno sempre qualcosa da ridire, quello che conta è come TU ti senti, ed io mi sento sempre più realizzata.